• +39.324.5464117
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Donna Fotografa 2019: prima, durante e dopo
  • Donna Fotografa 2019: prima, durante e dopo
  • Donna Fotografa 2019: prima, durante e dopo
  • Donna Fotografa 2019: prima, durante e dopo
  • Donna Fotografa 2019: prima, durante e dopo

Donna Fotografa 2019: prima, durante e dopo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Donna Fotografa è una manifestazione non competitiva organizzata annualmente dal CRDC ed è un’occasione di incontro e confronto tra le fotoamatrici dei Gruppi Fotografici di Torino e Provincia.

Per partecipare è necessario presentare un portfolio a tema libero composto da massimo 7 fotografie accompagnato da una presentazione del lavoro.

Una giuria esaminerà tutti i progetti presentati e verranno selezionati i 10 migliori portfoli che verranno stampati ed esposti nel salone del CRDC in occasione della serata conclusiva organizzata sempre intorno all’8 Marzo.

Bene, adesso che vi ho spiegato di cosa stiamo parlando, posso sciogliere le briglie e passare a toni meno formali. Quest’anno la partecipazione alla manifestazione da parte delle donne della Mole è stata particolarmente sentita. Ben 11 partecipanti su 59 autrici e, dai tiriamocela un po’, 3 selezionate su 10. Un ottimo risultato di cui siamo molto contenti.

Donna Fotografa è una bella manifestazione al femminile che diventa un’occasione per le donne della Mole di lavorare ad un progetto. La manifestazione induce le autrici a pensare, ad esprimere le proprie sensibilità e visioni del mondo in modo più strutturato che con il solo utilizzo della foto singola. C’è chi parte con idee chiare e chi invece fatica a trovare un fil rouge, ma alla fine la strada si trova, magari con il confronto, l’opinione e il supporto delle altre donne della Mole. Un momento meraviglioso di crescita reciproca.

Ma non basta. Nell’ormai consolidato spirito che caratterizza il nostro circolo, abbiamo lavorato ad un progetto di gruppo, altro momento di approfondimento, di studio, ma soprattutto di divertimento e, non trascurabile dettaglio, faccio fatica a descrivere con le parole quanto fossero buoni i dolcetti della nostra Alessandra utilizzati per realizzare uno degli scatti! Non ci siamo fatte mancare proprio niente!

E vogliamo parlare della gioia quando sono arrivate le e-mail con l’avviso di selezione dei lavori?!

La sera della manifestazione è stata un’emozione grande. Tanti soci della Mole stretti intorno alle nostre tre autrici selezionate: Melissa Ballesio, Elisa Ferrarese e Alice Povero. Foto e sorrisi davanti ai loro lavori stampati ed esposti nel salone del CRDC.

E per concludere, mercoledì è stata organizzata una serata interna dove è stata data visibilità a tutti i progetti presentati dalle donne della Mole alla manifestazione. Un’occasione per guardare, analizzare, commentare costruttivamente i lavori di tutte.

Morale: Donna Fotografa è terminata, ma non è terminata l’occasione che Donna Fotografa offre. Continuiamo a lavorare ad un progetto fotografico e ad approfondire un tema. Tiriamo fuori le idee dai cassetti che altrimenti si riempiono di polvere. E… Uomini Fotografi della Mole, l’invito è chiaramente esteso anche a voi.

(Testo di Paola Zuliani)